Carta linguistica del territorio italiano e dei territori circostanti

Carta linguistica del territorio italiano e dei territori circostanti

Carta linguistica del territorio italiano e dei territori circostanti. Presenta l'assetto attuale, che peraltro non si differenzia molto da quello documentabile nei secoli precedenti. Tra i territori di lingua neolatina, quello italiano √® il pi√Ļ frazionato a livello del parlato locale, per effetto di molti fattori, politici e geografici.

 

Fonte: F. Sabatini, "La lingua e il nostro mondo", Loescher, Torino, 1978.

Materiali collegati
Storia della lingua: 
Schede: 

Commenti

Buongiorno, che cos'è l'emiliano-romagnolo?